FotoFinder ATBM master

L’obiettivo non è il rilevamento precoce del cancro della pelle. Bensì il rilevamento precocissimo!

La nuova procedura di ATBM master per il Total Body Mapping automatico la aiuta a osservare i melanomi il più precocemente possibile grazie alla “Total Body Dermoscopy”, un ulteriore sviluppo del “metodo in due passi per il monitoraggio digitale” – è completamente automatico, consente di risparmiare tempo e offre una qualità eccezionale. La combinazione dell'imaging “a pelle intera” con l’intelligenza artificiale FotoFinder AI porterà complessivamente a una migliore precisione diagnostica. Una rivoluzione nella lotta contro il cancro della pelle!

L'abbinamento perfetto

il Total Body Mapping e la Dermoscopy diventano Total Body Dermoscopy!

Supportato dall’Intelligenza Artificiale di FotoFinder, il nuovo Total Body Dermoscopy workflow di FotoFinder ATBM master la aiuta a identificare in modo molto più veloce e preciso di prima i nei sospetti, nuovi e modificati, riducendo considerevolmente la durata dell’esame.

Questa tecnologia rivoluzionaria le consente di pre-valutare i nei senza l’ausilio del dermatoscopio: grazie alle fotografie ad altissima risoluzione, polarizzate ed elaborate in RAW e a un’efficiente elaborazione delle immagini, le strutture dermatoscopiche sono visibili già nell’immagine clinica. Utilizzi il videodermatoscopio integrato medicam 1000s solo per le lesioni che richiedono un ulteriore esame e intraprenderà un viaggio visivo in strutture della cute ingrandite fino a 400 volte, dal corpo intero al corpo cellulare!

Total Body Dermoscopy

L’intelligente piattaforma multifunzionale dal design slanciato rappresenta il nuovo standard in fatto di eleganza ed ergonomia d’utilizzo - può essere usata in modo versatile, con moduli per la consultazione dei capelli, l’estetica e la documentazione della psoriasi con lo straordinario PASIscan.


Vista a mosaico

Visualizza le lesioni cutanee nuove e alterate sull'immagine dell'intero corpo e le ordina in base alla loro rilevanza.

Tecnologia CrystalView

Videocamera Full HD medicam 1000s con live-zoom ottico per una visione ravvicinata delle strutture della pelle.

FotoFinder AI

Moleanalyzer pro per l'analisi e la valutazione iniziale delle lesioni e l'ottimizzazione dei risultati Bodyscan.

PolFlash XE

Foto ad altissima risoluzione, polarizzate ed elaborate in RAW per permettere immagini mediche cross-polarizzate con illuminazione da studio per migliorare l'estetica.

Procedura superveloce

Grazie alla nostra unità di elaborazione, la procedura è estremamente veloce, intuitiva e delegabile.

Manovrabile e mobile

Torre mobile ATBM pronta per l'installazione, adatta per installazioni singole o multiutente.

Meglio se mantenendo la distanza!

Screening igienico dalla testa ai piedi

Con una distanza igienica di più di 1,6 m dal paziente, l'esame può essere eseguito in sicurezza. Grazie alla straordinaria qualità delle immagini panoramiche, si può limitare il ricorso alla videodermatoscopia per le sole poche lesioni atipiche che richiedono un’ulteriore analisi. In questo modo si riduce al minimo il contatto stretto con il paziente durante la dermatoscopia!

Il nuovo ATBM master ai tempi di COVID-19

FotoFinder AI

Intelligenza artificiale nel ATBM master

FotoFinder ha inventato la procedura ATBM e l’ha rivoluzionata con ATBM master. L’intelligenza artificiale  (inglese: Artificial Intelligence, AI) attraversa i nostri dispositivi come le arterie percorrono il corpo: un circuito ottimizzato che rende i sistemi ATBM master sempre più sicuri ed efficienti! L’AI di FotoFinder viene impiegata sia per la Total Body Dermoscopy che – con Moleanalyzer pro – per la dermatoscopia.

Il mosaico dei nei

Il nuovo Bodyscan master

Smascheri il “brutto anatroccolo” in un attimo! Bodyscan master filtra le lesioni di un paziente da TUTTE le immagini total body e le ordina su un UNICO schermo in modo intelligente, suddividendole in nei nuovi, modificati e invariati. Questa “vista a mosaico” aiuta a riconoscere immediatamente le lesioni sospette.

Il FotoFinder AI Score

Intelligenza artificiale per la valutazione del danno

Il punteggio AI opzionale è l'aiuto perfetto per la valutazione delle lesioni melanocitiche e non melanocitiche. Che si tratti di melanoma in situ o di carcinoma basocellulare, la precisione è impressionante! Per utilizzare appieno l'intelligenza artificiale, è necessario un accesso a internet e un account "PRO" in FotoFinder Hub.

più

 

 

 

Focus sul rilevamento precoce dei melanomi "de novo"

I più recenti studi dimostrano che il 71% di tutti i melanomi non insorge da nevi preesistenti, bensì da nuove formazioni su cute sana. Per poterli localizzare il più precocemente possibile, una visita preventiva completa non deve interessare solo i singoli nei, ma l’intera cute, combinando in modo intelligente la cartografia integrale automatica e la videodermatoscopia. Questo “metodo in due passi per il monitoraggio digitale” costituisce la procedura più avanzata per il monitoraggio della cute ed è impiegato con FotoFinder dagli opinionleader del settore in tutto il mondo.

più

Grazie alla dettagliata documentazione ad alta risoluzione, ai nuovi moduli software e alla capacità di implementazione futura con strumenti di apprendimento automatico, l'avanzata tecnologia Total Body Mapping migliorerà notevolmente il follow-up digitale nei pazienti ad alto rischio. Il flusso di lavoro migliora riducendo i tempi di acquisizione delle mappe standardizzate del corpo intero con immagini di alta qualità in 2D. A Barcellona, gestiamo una clinica per le lesioni pigmentate con una sala centrale di lettura delle immagini, sette sale dedicate al follow-up digitale con diversi sistemi e sale aggiuntive per altri esami di imaging. Con la nuova soluzione Total Body Mapping possiamo potenzialmente ridurre il numero delle singole lesioni dal monitoraggio dermatoscopico. [...]

DR. JOSEPH MALVEHY
Dermatologo, Centro de Diagnosis Dermatológica e Clinica Ospedaliera | Barcellona, Spagna

Penso che il FotoFinder bodystudio ATBM master abbia il potenziale per cambiare il nostro modo di fare monitoraggio digitale. Di solito selezioniamo le lesioni con la dermatoscopia manuale, poi scattiamo foto e le seguiamo. Il potenziale che vedo con questa macchina è che smetto di prendermi cura del singolo neo, ma faccio semplicemente tutto il corpo, ed in seguito verifico il confronto fianco a fianco perché non devo entrare troppo nei dettagli per quanto riguarda la morfologia di un singolo globulo. Ho bisogno di sapere se una lesione sta cambiando simmetricamente o asimmetricamente e questo è ciò che posso ottenere dalla fotografia polarizzata del corpo intero.

PROF. GIUSEPPE ARGENZIANO
Professore di Dermatologia, Seconda Università di Napoli | Italia

Il tempo necessario per eseguire la mappatura corporea con il nuovo modello ATBM master si riduce rispetto al modello precedente. Ciò che ci entusiasma è la possibilità di identificare le strutture dermatoscopiche direttamente nell'immagine clinica. Il Mosaico View rappresenta un grande aiuto, in quanto permette un primo approccio comparativo per valutare le caratteristiche della lesione di un certo paziente.

CARLOS ALONSO (a destra),
Rosario, Argentina

Questo metodo migliorerà in modo significativo la nostra routine quotidiana, poiché ci permetterà di eseguire rapidamente la scansione dermoscopica della maggior parte dei nei senza la necessità di applicare la dermatoscopia. Poi, potremo concentrarci solo su quei nevi che non sono così tipici dal punto di vista dermatoscopico. Questo significa che il tempo totale di ogni esame sarà molto più breve e saremo in grado di esaminare molti più pazienti.

AIMILIOS LALLAS,
Salonicco, Grecia

Ulteriori ambiti di utilizzo: il valore aggiunto di FotoFinder

I sistemi FotoFinder realizzano il loro valore aggiunto tramite la composizione modulare e la multifunzionalità. Scopri una moltitudine di possibilità d’impiego che si adattano di volta in volta alle gamma di prestazioni offerte nel tuo studio!